Biltmore Hotel di Miami

Esploriamo la Florida – Lo Storico Biltmore Hotel di Miami

Coral Gables: è l’altro importante quartiere residenziale di Miami dallo stile Mediterraneo. Da non perdere i viali alberati e la principale arteria Miracle Mile, il “paradiso” per gli amanti dello shopping. Qui si trovano alcuni tra i migliori ristoranti della contea di Miami-Dade e interessanti edifici storici come il Biltmore Hotel.

Storia del Biltmore Hotel a Miami:

il più importante albergo dell’era Jazz Americana, famoso per aver ospitato personaggi come Judy Garland e Vanderbilts, detiene ancora oggi la più grande piscina degli Stati Uniti  che richiama i giardini d’acqua del Sultano nel film  “Mille e una Notte”. La sua Lobby ricca e maestosa è una visione  di un castello Iberico e un palazzo Veneziano.

Un ambiente da sogno completato con squisita raffinatezza da  affreschi , dipinti   e soffitti a volta, pavimenti in travertino brillanti, colonne di marmo pregiato, infissi in vetro piombato, mobili in mogano intagliato e giardini sontuosi.

The Biltmore   fu la visione di George Merrick di Coral Gables che ha saputo unire   il suo profondo amore per il lussureggiante paesaggio del sud della Florida e la sua grande considerazione per l’ architettura italiana, araba e spagnola, fu cosi’ che Merrick realizzo’ il suo sogno:  il Biltmore Hotel.

Nel 1924,  Merrick uni’  le sue  forze con a quelle di  John McEntee Bowman  per costruire “un grande albergo” che non sarebbe servito solo ad accogliere e ospitare  le folle si accalcavano a Coral Gables, ma  avrebbe ospitato anche lo sport e la moda.  Bowman contatto’  il noto architetto Leonard Schultze e S. Fullerton Weaver che avevano  già progettato l’ Atlanta e Los Angeles Biltmores,  la Grand Central Terminal di New York, a Miami Beach   l’ Hotel Nautilus (in seguito il Sinai Medical Center) e la famosa Miami Daily News Tower (ora conosciuta come la Freedom Tower) .

Il 25 novembre 1924, 200 tra uomini d’affari e importanti nomi del mondo della stampa di Miami,  si sono riuniti  per festeggiare la nuova partnership. Bowman annuncio’  che il progetto,  10 milioni dollari,  avrebbe incluso  un hotel di 400 camere, un country club, un campo da golf, campi da polo, campi da tennis e di un enorme piscina  150 -225 metri. Il campo da golf a 18 buche, progettato dall’ architetto Donald Ross è stato il primo ad aprire,  nel gennaio 1925. Infine, il 14 gennaio 1926, l’hotel Biltmore ha aperto  con una magnifica cerimonia inaugurale che fu l’evento sociale dell’anno. 1.500 ospiti parteciparono alla cena di apertura, e quello fu l’inizio di un’epoca formidabile per il sud della florida.

Il Biltmore  fu una delle località più alla moda in tutto il paese nel suo periodo di massimo splendore, tra gli ospiti il Duca e la Duchessa di Windsor, Ginger Rogers, Judy Garland e Bing Crosby erano gli ospiti  più frequenti, annoverando tra gli altri Presidenti come  Franklin D. Roosevelt e  gangster come Al Capone .

Con l’Età del Jazz  The Biltmore ha prosperato ospitando spettacoli acquatici  sincronizzati , tanto popolari all’epoca,  bellezze in bikini, lottatori  con i coccodrilli e concerti dei piu’ famosi artisti dell’epoca.

Con l’inizio della seconda guerra mondiale il Biltmore fu adattato ad ospedale, subendo  modifiche  interne ed esterne, come la chiusura di alcune finestre e la copertura dei pavimenti in linoleum.

A seguito di un’intensa attività  da parte di funzionari e residenti di  Coral Gables, nel 1973, è stata concessa  alla Città di Coral Gables la proprietà della struttura attraverso l’ Historic Monuments Act and Legacy of Parks . Ma  il Biltmore rimase vuoto per quasi 10 anni. Infine, nel 1983, la città ha avviato un restauro completo riportando  The Biltmore al suo antico splendore come un grand hotel. Dopo quasi quattro anni e 55 milioni dollari , The Biltmore ha riaperto il 31 dicembre 1987 come un albergo a quattro stelle . Più di 600 ospiti si sono riuniti per onorare il Biltmore . Il   trampolino è stato trasformato in un lussureggiante cascata tropicale, e cabine private sono state costruite accanto alla piscina.

The Biltmore chiuse di nuovo nel 1990, nel bel mezzo della crisi economica del paese. Nel giugno del 1992, un consorzio multinazionale guidato da Seaway Hotels Corporation, una società di gestione in Florida, è diventato il nuovo proprietario e  ha intrapreso un programma di 40 milioni dollari di ristrutturazione durata 10 anni  e che è stata solo recentemente completata riportando  il Biltmore alla sua magnificenza.

One thought on “Biltmore Hotel di Miami

  1. Pingback: A Miami la Paella

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *