100 Years – Festeggiamo Grand Central Terminal

La Grand Central Terminal fu voluta da Cornelius Vanderbilt nel 1869, quando  attraverso audaci manovre finanziarie si era impadronito di tutte le linee  ferroviarie di New York. La stazione disegnata da Johm B. Snook venne costruita’ tra il 1869 e il 1871 e si stendeva dalla Quarta Avenue (ora Park Ave) e la 42nd St. e fu chiamata Grand Central Depot. Nel 1903 lo studio degli architetti Reed & Stem vinsero la competizione per la progettazione della nuova stazione  e  piu’ avanti l’altra grande impresa  Warren & Wetmore entro’  a far parte del progetto. La Stazione fu completata nel 1913 e ora la  Grand Central Terminal è una delle stazioni ferroviarie più grandi del mondo, ma  oltre alla sua funzione di stazione, è anche nota per la sua facciata in stile Beaux-Arts con l’orologio al centro, grande esempio di Tiffany in vetro,per la Vanderbilt Hall e l’Oyster Bar, e non per ultimo il famoso Orologio, posto al centro dell’atrio, a quattro facce e immortalato in tantissimi film. Ognuna della facce e’  in opale ed e’  stimato  per un valore di oltre 20 milioni di dollari.

DSC_0406

DSC_0408

Il New York Transit Museum è un annesso alla galleria e si trova appena fuori dalla Main Concourse.

Domani la cerimonia iniziera’ alle 9:30am e proseguira’ tutto il giorno con interventi di spicco, musica e bande. Tra gli invitati Cynthia Nixon, attrice di New York e famosa per Sex and the City, Miranda; Melissa Manchester,  famosa cantautrice anche lei originaria di New York,Bronx.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *