10 Cose da sapere su Times Square

Icona di New York ecco le 10 Cose da sapere su Times Square

Con la crisi degli anni 70 Times Square è passata,  dalla piazza più illuminata e casa dello spettacolo più sfarzoso al mondo,  ad un covo di spacciatori, buia,  sporca e frequentata solo  dalla criminalità.

E’  il sindaco “duro” Rudolph Giuliani, che nel 1990,  dopo aver potenziato il numero della polizia presente, fa in modo che  i nomi più importanti di negozi di catena,  di ristoranti e attrazioni aprano le loro porte a Times Square ed è  con il nuovo  millennio che torna ad avere  circa 50 milioni di visitatori ogni anno.

Vediamo ora quali sono i  15 TOP segreti sull’intersezione più famosa, quella di  Broadway con la Settima Avenue, e che ha per  pseudonimo Times Square.

10. Questo lo sanno quasi tutti: l’edificio più famoso di Times Square è One Times Square,

Conosciuto solo perché conserva la Palla di Capodanno, quella che scende allo scoccare della mezzanotte,  in effetti non c’è  altro lì dentro. Pensate che è stato originariamente costruito come sede del New York Times nel 1904, quando ancora la zona era in gran parte non sviluppata. Lehman Brothers ha acquistato l’edificio nel 1995, e lo ha trasformato nel cartellone gigante che è oggi. Jamestown Properties,  ha in affitto i tre piani inferiori e l’ultimo piano, dove la palla  viene conservata per tutto l’anno. La maggior parte dei piani sono vacanti, coperti di graffiti e decrepiti, ma i cartelloni pubblicitari  generano ben oltre 23 milioni di $ all’anno.!!

Trovare l'Hotel giusto a New york e Times Square

Times Square

9. Perchè Times Square è chiamata Times Square

Inizialmente conosciuta come Long Acre prende il nome di Times Square nel 1905 quando Adolph S. Ochs, proprietario del The New York Times dal 1896 al 1935,  decise di trasferirne  la  sede del giornale e decise  di far  costruire l’edificio che per molto tempo restò il più alto della città

The New York Times Building Under Construction, 1903. (Image: Museum of the City of New York)

The New York Times Building Under Construction, 1903. (Image: Museum of the City of New York)

8. The New Year’s Ball è tenuta al  One Times Square tutto l’anno.

La famosa palla dalle mille luci che scende a capodanno viene tenuta per tutto l’anno all’ultimo piano dell’edificio  One Times Square, al piano terra c’è Walgreens per capirci,   bene se volete provare a vederla ….salite all’ultimo piano, vedrete una porta di accesso, aprendola, si vede una rampa di scale e una luce …  fate pochi passi, e vi trovate faccia a faccia con l’icona di New York: la sfera della Vigilia di Capodanno,  The New Year’s Ball.  Quasi 4 metri di diametro e più di 5.000 kg e tutto  controllato completamente dal computer.

The New Year’s Ball

The New Year’s Ball

7. Times Square usa 161 megawatts di energia elettrica  ogni anno

Questo è un dato che mette spavento!! Lo stesso quantitativo darebbe luce per un anno intero  a 161.000 abitazioni di grandezza media ed è il doppio dell’energia richiesta per illuminare tutti i casino di Las Vegas.

 

6. Times Square  non è poi così grande come si pensa

Generalmente  si pensa  che  Times Square occupi l’area che va da  Broadway e 40th Strada a  est, fino all’ 8th Avenue a ovest, e  fino alla 49th strada a nord. In realtà, quello che molti considerano una delle parti più iconiche di Times Square, il TKTS rosso brillante, non è  parte di Times Square.  E’ Father Duffy Square, la statua di fronte alla scalinata di TKTS . Padre Duffy era un cappellano militare decorato durante la prima guerra mondiale e poi fu  il parroco della Chiesa di Santa Croce sulla 42esima strada tra l’8a e 9a  Avenue.

Times Square

Times Square – New York

5. La Quarantaduesima Strada non è sempre stata adatta alle famiglie

Pensate che nel 1980 in questa strada ci furono ben 2300 reati e molti di questi erano reati gravi quali omicidio e stupro…. Ora nello stesso blocco ha sede il New Amsterdam Theater e  dal 1997  ha riaperto lo storico Beaux-Arts Theater con “Il Re Leone

4. I “confetti”  lanciati alla vigilia di Capodanno contengono i vostri desideri 

Ogni 31 dicembre più di un milione di persone affollano Time Square  per assistere al  conto alla rovescia, uno dei momenti più significativi di fine anno.  E quando arriva mezzanotte  una tonnellata di coriandoli , chiamati confetti, si riversa sulla folla. Ma, questi non sono solo  piccoli pezzi di carta. Sono desideri. 

Per tutto il mese di dicembre, le persone provenienti da tutto il mondo visitano il muro dei desideri  al Broadway Plaza tra la 42 e  43 Strada per scrivere i loro “desideri” su pezzi di coriandoli . A volte, i messaggi sono desideri  personali, altre volte, sono sogni per il futuro. Poi, il 31 dicembre, i biglietti sono raccolti e aggiunti ai cannoni che sparano i coriandoli sulla folla riunita in basso. Abbastanza “cool” , giusto?

the-welcome-blog-tours-of-new-york-secrets-of-times-square

3. Adulti usano i pannolini durante la notte di Capodanno a Times Square

Sara’ vero?!!  a quanto sembra Sì,  È vero. Sta di fatto che chi vuole assistere all’evento deve prepararsi ad avere una tenuta di ferro!  Perché se non siete estremamente fortunati o molto pazienti, non riuscirete a vedere  l’interno di un bagno per un bel  po’. Non aspettatevi che ristoranti o bar siano in sintonia con la vostra situazione,  dopo tutto, se fanno un’eccezione per voi, sarà  difficile non farla per l’altro milione  o giù di lì  di partecipanti  …….

2. Aspettate le Happy Hours

Se si vuole spendere $ 20 per un martini, fate pure. Ma c’è una gemma nascosta nel cuore di Times Square dove  i newyorkesi amano andare: Jimmy’s Corner

The only dive bar in Times Square is a lot of fun

The only dive bar in Times Square is a lot of fun

Jimmy Glenn is the owner, always interacting with patrons

Jimmy Glenn is the owner, always interacting with patrons

Qui il jukebox suona buon jazz e c’è sempre un posto al bar per una pinta di birra a  $ 3

1. Il Famoso Bacio “Sailor Kiss”

A sailor sweeps a nurse off her feet with a kiss in New York’s Times Square in this famous photograph taken by Alfred Eisenstaedt on the day Japan surrendered to end World War II. (AP Photo/copyright-Alfred Eisenstaedt/Life Magazine)

A sailor sweeps a nurse off her feet with a kiss in New York’s Times Square in this famous photograph taken by Alfred Eisenstaedt on the day Japan surrendered to end World War II. (AP Photo/copyright-Alfred Eisenstaedt/Life Magazine)

Era il 14 agosto 1945 quando Alfred Eisenstaedt ha scattato  una foto di un marinaio che bacia una infermiera a Times Square,  pochi minuti dopo aver sentito della resa del Giappone agli Stati Uniti. Due settimane dopo la rivista Life ha pubblicato quell’immagine facendola diventare  una delle fotografie più famose della Seconda Guerra Mondiale nella storia.

Tutti volevano saperne di più  sulla coppia divenuta tanto famosa, ma la parte interessante è che George (il marinaio) e Greta (l’infermiera) non erano in realtà una coppia. George quel giorno era per la prima volta in compagnia di quella che sarebbe divenuta sua moglie, Rita Petry,  e che dichiaro’ di non essersi mai sentita arrabbiata per quel bacio dato ad una infermiera per festeggiare la fine della seconda guerra mondiale.

Il marinaio e l’infermiera della foto, si sono riuniti a Times Square 67 anni più tardi, nel mese di agosto del 2012.

Ma ora ecco altri 5 piccoli segreti

. C’e’ una Bus Station del 1930 nascosta all’ Hotel Carter

L’Hotel Carter che si chiamava  hotel Dixie. E ‘stato aperto nel 1930 e serviva come deposito di autobus per il terminal dei bus  di Central Union. Gli autobus entravano dalla West 43 per poi andare sottoterra sopra un disco girevole   che è ancora oggi visibile.

. Scopriamo l’installazione sonora 

Tra Broadway e la Settima Avenue (45 ° e 46 ° strada) c’è system surround  nascosto sotto una grata  della metropolitana che dal 1977 continua a  confondere i newyorkesi. Max Neuhaus è l’ideatore  di questa  installazione, che emana un suono di percussione, quando i passanti camminano vicino

. Il Sushi Bar nascosto

Sake Bar Hagi presenta autentici piatti giapponesi, ma ciò che lo rende prezioso è che è nascosto e  quindi, non è pieno di turisti, una rarità per un ristorante di Times Square.

Sake Bar Hagi on 152 W 49th St

Sake Bar Hagi on 152 W 49th St

. La vista migliore

Al R Lounge, che si trova  al n.  2 di Times Square,  è 26 piani sopra Times Square ed  è probabilmente il bar con  la vista migliore su Times Square.

. The Midnight Moment

Ogni sera alle 11:57, quindici schermo a Times Square  vengono oscurati e allo stesso tempo viene visualizzata immagini d’ arte per tre minuti. Si chiama “Midnight Moment”.

. Times Square come non l’avete mai vista

Vincent Laforet  ha fotografato New York di notte dall’alto e dice: “è stata l’esperienza  più paurosa della mia vita”. Al fine di prendere le fotografie, Laforet ha dovuto penzolare dalla porta di un  elicottero a una vertiginosa altezza di  7.500 piedi  (una quota insolita per un elicottero), assicurato  solo da una cintura, mentre puntava l’obiettivo  verso il basso.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *